LEONARDO – L84 : 2-5

Perdighe, Demurtas (L)

3 Turello, Cerbone, El Adlani (L84)

Una Leonardo sciupona non riesce a portare a casa punti contro l’L84, trascinato dalla tripletta di Cesar Turello. Partenza sprint dei ragazzi di mister Catta: Demurtas e Tidu non trovano il gol da pochi passi ma capitan Perdighe in girata porta in vantaggio i suoi. Passano pochi minuti e Turello pareggia i conti da pochi passi sfruttando un rimpallo nell’area arancionera. I padroni di casa hanno tantissime occasioni per riportarsi in vantaggio ma un super Luberto e la poca concretezza sotto porta dei sardi fanno sì che il punteggio rimanga invariato. Dall’altra parte El Adlani colpisce la traversa su calcio di punizione ed ad un minuto dal termine della prima frazione Cerbone vince un contrasto con Tidu ed al secondo tentativo spedisce la palla in rete per l’1-2 con cui si va a riposo. La ripresa segue la falsariga della prima frazione: la Leonardo continua a creare tanto ma ancora una volta sono i piemontesi ad andare a segno: El Adlani pesca Turello con il pivot ex Aosta che deve soltanto appoggiare la palla in rete. La formazione cagliaritana ci prova con il portiere di movimento ma ancora una volta Turello riceve palla e lascia partire una conclusione imprendibile per Orani. La Leo prova a riportarsi in partita con la rete di Demurtas su assist di Tidu ma negli ultimi secondi di gara El Adlani chiude il match per il definitivo 2-5.